Il Podere
 
In un angolo della Toscana sul litorale della Costa degli Etruschi, nel cuore della maremma livornese si erge un borgo medievale adagiato sulla sommità di una collina dominante la campagna e il mare circostante, Castagneto Carducci.

Il suo comune, con un estensione territoriale di 142 Kmq e un altitudine di 194 m sul livello del mare gode di un clima di tipo mediterraneo.

Lungo il litorale si elevano pini giganti radicati in centinaia di anni capaci di contrastare i frequenti venti di mare, preservando così un microclima in grado di far sviluppare un’agricoltura che si espande per ben il 41% del territorio, diventando la seconda fonte dell'economia locale grazie principalmente alla produzione di olio e vino.

Alzando lo sguardo, seguendo il profilo delle dolci colline, non si può rimanere indifferenti davanti all'intensità del verde dei boschi ormai totalmente abbandonati e per questo patrimonio naturale del territorio.

 
In questo contesto si sviluppa e opera l'Azienda Agricola Podere il Castellaccio.

La proprietà, si sviluppa sul lato mare della collina di Segalari giungendo quasi a ridosso della famosa strada Bolgherese.

L'unica motivazione di tanta intraprendenza era dovuta alla grande passione per la natura; da allora si sono susseguite due generazioni, ma la passione e la sensibilità sono rimaste invariate.

Con questi presupposti il podere è cresciuto ampliando il suo corpo aziendale che oggi si estende per più di quindici ettari suddivisi in vigneti, oliveti, bosco, e una piccola parte destinata all'allevamento di cavalli.

Il piano aziendale trova piena concretezza nella produzione di vino e di olio extravergine di oliva; gli ettari di oliveta secolari e i vigneti sono oggi ripristinati e incrementati con nuovi impianti per volere delle nuove generazioni rendendo l'azienda dinamica e aperta verso i nuovi mercati.

 
Un vigneto dai quarant'anni di storia rappresenta la tangibile testimonianza di una tradizione tramandata nel tempo, antichi cloni di Sangiovese, Ciliegiolo Foglia Tonda e Pugnitello, praticamente scomparsi dal patrimonio viticolo locale, sono oggi il centro di un'accurata operazione di recupero e valorizzazione al fine di esprimere il loro potenziale qualitativo.

Da questi principi nascono i nostri vini capaci di coniugare storia tradizione e natura di un "terroir" unico.

"Un sorso dal passato,
con lo sguardo verso il futuro.
"
© 2018 Azienda Agricola Podere il Castellaccio - P.iva: 01639850492