L'olio
 
La nostra oliveta si estende su circa 10 ettari, le piante secolari sono quasi 2000 disposte in ordine sparso a testimonianza di una forma di allevamento non industrializzata.
Ad oggi è in corso un progetto di ampliamento dell’oliveta sempre nel rispetto del territorio creando una simbiosi con il bosco circostante; l’oliveta si sviluppa ad una altezza di 100/160 metri sul livello del mare in una zona prevalentemente collinare.

Il terreno, per scelta dell'azienda ma principalmente per esigenze idrogeologiche, rimane inerbito arrestando le erosioni e limitando fenomeni di dispersione dei macro elementi.

Nella parte bassa dell'azienda si coltivano in prevalenza cultivar di leccino, moraiolo e frantoio delle quali si ottiene un varietale classico dagli intensi profumi; spostandosi in alto dal centro aziendale si trovano imponenti piante di moraiolo.

La raccolta delle olive si effettua da fine ottobre a fine dicembre e avviene rigorosamente a mano.
Il rispetto dell'oliva è fondamentale per ottenere una produzione di alta qualità.
Una volta raccolte e adagiate in apposite cassette areate, vengono portate nella giornata stessa al frantoio per la lavorazione, frante con frangitura a martelli e sistema di estrazione per centrifugazione a freddo.
L'olio così ottenuto viene conservato in locali adeguati dove la temperatura costante è di 16/17 gradi, fino all'imbottigliamento effettuato esclusivamente al momento dell'ordine.
 
© 2018 Azienda Agricola Podere il Castellaccio